Parquet prefinito

Parquet Prefinito: a prezzi di fabbrica, pavimenti in legno e parquet prefiniti

Il parquet prefinito è un parquet elegante e di grande qualità; inoltre, a differenza del tradizionale, offre numerosi ed importanti vantaggi. Quando si parla di parquet prefiniti si fa riferimento ad un parquet stratificato; la definizione interessa sostanzialmente la sola superfice del parquet e non la struttura nel suo insieme. Questo parquet, diversamente da quello grezzo (o prelevigato), presenta già la finitura superficiale pertanto, in fase di messa in opera, il posatore non dovrà applicare trattamento alcuno. Continua a leggere...

I vantaggi del parquet prefinito

Di seguito i fondamentali vantaggi di questa tipologia di parquet:

  • semplicità e facilità di posa;
  • la messa in opera può essere effettuata anche su un pavimento preesistente;
  • il parquet esce dalla fabbrica già finito, pertanto in fase di posa il posatore deve solamente incollarlo. I costi così saranno minimi;
  • una volta eseguita la messa in opera il parquet non necessita di ulteriore lavorazioni: questo evita la presenza di eventuali polveri pericolose e garantisce una migliore pulizia, a differenza di un parquet tradizionale che necessita di levigatura e diverse verniciature;
  • la qualità della finitura è ottima grazie all’impiego di particolari prodotti ad essicazione UV; il parquet prefinito inoltre, diversamente dal parquet tradizionale, resiste molto bene all’abrasione.
    ARMONY FLOOR sceglie per i propri parquet prefiniti soltanto vernici di origine europee (svedesi e tedesche) senza formaldeide, in assoluto le migliori tra quelle reperibili in commercio.

I parquet prefiniti ARMONY FLOOR

Parquet prefinitiARMONY FLOOR dispone di una vasta gamma di parquet prefiniti, disponibili nell’essenza bamboo e rovere.

I parquet prefiniti in bamboo si suddividono essenzialmente in due tipologie, diversi per struttura e formati:

  • prefinito massello;
  • prefinito supportato o stratificato.

I parquet prefiniti in rovere invece sono tutti del tipo supportato, suddivisi nel formato maxiplancia oppure plancia.

Le varie finiture dei parquet prefiniti

Parquet prefinito rovere

Parquet prefiniti a vernice

Le vernici sono le più utilizzate come finiture per i parquet posati all’interno e sono quelle:

poliuretaniche monocomponenti e bicomponenti che hanno, tra l’altro, alcune caratteristiche quali una ottima resistenza all’abrasione ma anche quella di tendere a scurire il legno esaltandone la venatura;
all’acqua monocomponente e bicomponente con la proprietà di essere quasi inodore e quindi meno dannosa alla salute del posatore e all’ambiente e di scurire meno il legno;
ureiche o uretaniche, con la caratteristica di mantenere chiari i legni chiari.

Parquet prefinito a cera

La caratteristica particolare del trattamento a cera è che esso permette la continua traspirazione del legno poiché non ne sigilla le porosità come nel caso della verniciatura. Il trattamento è inoltre compatibile con tutti i legni, non causando particolari reazioni di colorazione ma richiede una maggior cura nella manutenzione.

Parquet prefiniti ad olio

Si tratta della scoperta più recente per quanto riguarda la finitura del parquet ed ha ottenuto vasti consensi. La miscela che più spesso viene usata è composta da oli vegetali che impregnano il legno “caricandolo” di tonalità e proteggendolo molto bene pur lasciando lo traspirare. Richiede una certa cura e una manutenzione straordinaria almeno una volta l’anno con prodotti nutrienti e ricostituenti per il legno.

TABELLA VALORI DI GLOSS

Classificazione della finitura in rapporto al suo grado di brillantezza

DEFINIZIONE DELLA VERNICE GLOSS (valori misurati con glossometro con angolo di 60° su una verniciatura con ottimo potere coprente a 3 strati)
LUCIDA 81-100
SATINATA O SEMILUCIDA 51-80
OPACA 21-50
MAT 0-20

Guarda tutti i nostri parquet prefiniti: